--> Come riempire un pouf ottomano a costo zero / ChiccaCasa

Come riempire un pouf ottomano a costo zero

Se avessi comprato ogni pouf di cui mi sono innamorata in questi ultimi anni, ora probabilmente il mio pavimento sarebbe totalmente non calpestabile.

Non so tu, ma io ho una vera e propria passione per queste sedute dall'aspetto fresco, giovane ed easy.

Finalmente mi sono decisa a comprarne uno (su Etsy), e sono super soddisfatta dell'acquisto. Si tratta del classico pouf ottomano nella tinta natural. Credo starà benissimo in salotto e il suo colore richiamerà le calde sfumature delle pietre sulla parete.
Il pouf ottomano è arrivato qualche giorno fa dall'Inghilterra, dove è stato confezionato artigianalmente.

Presa dalla fretta di acquistare, mi sono dimenticata di verificare se l'imbottitura fosse inclusa o meno nel prezzo (molti pouf sono venduti senza imbottitura per abbattere i costi di spedizione, quindi è sempre meglio verificare i dettagli prima di comprare).

Quindi, sono caduta dalle nuvole quando a casa ho ricevuto un piccolo pacchetto, che evidentemente non conteneva un pouf già riempito!

Non potevo ordinare delle palline di polistirolo e aspettare che arrivassero, ero troppo impaziente di sedermi sul pouf!

Allora ho deciso di risolvere il problema utilizzando solo materiali di riciclo.


Ho aperto il pouf  dalla zip ed ho inserito dei vecchi vestiti, prove di lavori all'uncinetto, qualche asciugamano, un piccolo cuscino e un lenzuolo.

Ho imbottito cercando di colmare ogni spazio, in modo uniforme. Per ogni strato di imbottitura, ho riempito prima i bordi e poi la parte centrale.

Una volta arrivata alla fine, ho definito i bordi del fondo del pouf con della carta di giornale arrotolata.

Ho smesso di aggiungere imbottitura solo quando il pouf iniziava a fare fatica a chiudersi.

Prima di chiudere la zip, ho mosso il contenuto del pouf, affinché si distribuisse al meglio.

Così facendo, ho riciclato cose che non usavo più ed ho completato il mio pouf senza spendere soldi per l'imbottitura.

Tip: con il tempo, forse il pouf si appiattirà un po', ma basterà aprire la zip e rimpinguarlo di altri panni che facciano volume.


Ed ecco il mio primo pouf! 

Sono sicura che presto ne arriveranno altri a fargli compagnia!



















Nessun commento

Posta un commento

SHOP MY FAVES

SHOP MY FAVES

SHOP my favorites

...

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.