--> dicembre 2019 / ChiccaCasa

Product review: il nuovo super soffice guanciale Rio di Cinelli

giovedì 5 dicembre 2019


Da quando possiedo il mio nuovo cuscino Rio di Cinelli riesco finalmente a dormire sonni lunghi, tranquilli e soprattutto continuativi!
Il problema di non riuscire a dormire, io non l'ho mai avuto, anzi, posso schiacciare un pisolino anche seduta su una sedia, se trovo la posizione giusta! Quello che mi tormentava da anni, però, erano i risvegli notturni, dovuti soprattutto ai miei storici problemi alla cervicale. 
Credimi, se ti dico che di cuscini ne ho cambiati almeno 5 negli ultimi due anni. L'ultimo con cui dormivo decentemente era bassissimo, quasi la metà di un cuscino "normale".

Qualche tempo fa, sono stata invitata a testare Rio, il nuovo guanciale di Cinelli piume e piumini


Quando è arrivato a casa, non avrei mai pensato che sarebbe diventato il mio fedele compagno di sonnellini!

Appena scartato, la prima cosa che ho notato è stata la confezione. Il cuscino infatti, arriva a casa in una borsa di tessuto con manici, chiusa da una cerniera. La puoi utilizzare per portartelo dietro ogni volta che devi dormire fuori casa (se sei come me gradirai, sicuramente) oppure puoi sfruttarla per riporre lenzuola, federe o coperte nell'armadio e tenerle, così, sempre lontane dalla polvere.



Dopo aver apprezzato la borsa, la mia attenzione si è spostata direttamente sul cuscino, ed in particolare su un suo dettaglio (e tu lo sai quanto ci tengo ai dettagli!): una linea di tessuto in rilievo color argento che corre lungo tutto il bordo (in gergo si chiama piping). È la prima cosa che ho intravisto aprendo la zip della borsa: una doppia linea grigia, bella e in rilievo.



Rio è un gran bel cuscino, nel vero senso della parola. Infatti, quando l'ho visto per la prima volta ho proprio pensato "Wow, che grande! Ma ci dormirò comoda?" (sai, abituata ad un cuscino rasoterra, all'inizio ero un po' scettica).



L'ho abbracciato ed ho apprezzato il rivestimento extra liscio in puro cotone che ti fa venire subito voglia di accarezzarlo con la guancia.



Poi l'ho sistemato sul letto e, maneggiandolo un po', ho sentito la forte tentazione di affondare una mano al centro del cuscino.  L'ho fatto ed il risultato è stato estremamente soddisfacente, come immergere un cucchiaio in un barattolo di cioccolato!
L'interno del guanciale è super soffice e quando si fa peso su di esso, questo affonda con estrema facilità. Quando togli il peso, però, il cuscino piano piano si rigonfia, riprendendo come per magia la sua forma originaria. Questo accade grazie all'imbottitura, realizzata esclusivamente in piumino e piumette.





Lo uso quotidianamente da settimane ormai e posso affermare che è davvero confortevole. Ho risolto una volta per tutti i miei problemi notturni e mi sono dovuta ricredere sulle mie perplessità iniziali.
Ho capito che dormire su un cuscino delle dimensioni giuste, che si adatta al tuo collo ed alle tue spalle è il modo migliore per salvaguardare i miei "sogni d'oro".





Se hai anche tu intenzione di risolvere una volta per tutte i tuoi problemi con Morfeo, questo cuscino è un ottima soluzione. Cerca il punto vendita Cinelli più vicino a te


P.s. Sono felicissima di averti mostrato le primissime foto della nostra nuova camera da letto, proprio affrontando qui il tema "riposo"!



pics and styling by Federica Del Borrello - Chiccacasa

SHOP MY FAVORITES

SHOP MY FAVORITES

NORMANN502006_1VIFA83075_14418399_10396aaad9189e4da0854188c662713c14ced70c15e2d5493296bd3523299e9ad

INSTAGRAM

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.