--> Un arredo (made in Italy) di grande impatto per ogni stile / ChiccaCasa

Un arredo (made in Italy) di grande impatto per ogni stile

Molto spesso capita che, nonostante tu abbia scelto uno stile specifico per la tua casa, il suo mood ti appare poco definito. 
Sei sicuro di aver scelto arredi e decor coerenti con i tuoi gusti e con lo stile che più ti rappresenta, eppure, hai la sensazione di non aver riprodotto l'atmosfera del genere di abitazione che avevi in mente.

Niente paura! 

Probabilmente, quello che manca ai tuoi spazi è la presenza di un focal point: un elemento di spicco che faccia la differenza.
In soldoni, un arredo iper-tipico dello stile che hai deciso di sfoggiare, che diventi il cuore di un ambiente.

Ecco, quindi, una serie di mobili che devi assolutamente avere se hai scelto uno di questi stili per la tua casa.

Hey, tutti gli arredi che ho scelto, sono made in Italy!


Il wabi sabi, più che uno stile è un concetto estetico: l'arte della bellezza imperfetta. 
I suoi principi chiave sono: "niente finisce, niente è finito, niente è perfetto". Ha a che fare con l'accettazione del ciclo naturale della vita e con la ricerca della bellezza nelle cose naturali.
Applicato all'interior design, questo concetto si manifesta con la semplicità degli arredi, con materiali naturali, con pareti grezze o incomplete e con un'atmosfera Zen. 
Puoi decorare un ambiente in stile wabi sabi con pezzi handmade, oggetti presi al mercatino delle pulci, fiori di campo e lampade in carta di riso.
Un letto Zen non può proprio mancare se hai scelto il wabi-sabi per i tuoi spazi. 
Deve avere il giro-letto basso e più largo rispetto al materasso (che lasci pensare che il letto stia fluttuando su una lastra sottile) e la struttura in legno. 

Nella moodboard, il letto in tessuto Plaid risponde a queste caratteristiche, ma in più, è rivestito da una stoffa che sui bordi resta aperta e libera. La sensazione che il lavoro sartoriale sia incompiuto lo rende in perfetta sintonia con la filosofia wabi-sabi!

Il mid century glam è una rielaborazione del vintage anni 50' che prevede l'inserimento di materiali e finiture dall'aspetto lussuoso, come il color oro, il velluto ed il marmo.
Uno stile elegante e ricercato, costituito da comode sedute imbottite, lampade retrò, accessori glamour, decorazioni semplici ed impeccabili e colori pastello desaturati.
Gli spazi sono vestiti da materiali di pregio e arredi dall'aspetto fresco e moderno. 
In un contesto simile non può di certo mancare un tavolino da caffè con piano in marmo. 
Nella moodboard, il tavolino da salotto Tray di Meme design è costituito da una struttura in metallo in tinta con il piano in marmo nero Marquinia, dalla base rettangolare, con gli angoli smussati.


Il mood rustico è perfetto sia da solo che abbinato ad altri stili. è straordinariamente valorizzante se inserito in contesti country, industrial, ma anche vintage e scandinavo.
Pensa ad un cottage, uno chalet o una casa in campagna. Il legno grezzo è alla base di questi ambienti ed è anche il loro punto di forza.
Il fulcro dello stile rustico è proprio lui, il legno, con venature a vista e tutte le imperfezioni che lo rendono tanto affascinante.
Dà il meglio di sé, abbinato a pareti in pietra, travi del soffitto a vista e decorazioni artigianali come oggetti di ceramica, cesti di vimini e coperte di lana grossa intrecciate a mano. Le piante aromatiche sono ideali per completare questo mood.
Non può proprio mancare, in un ambiente rustico, un tavolo in legno massello, meglio se usurato o non del tutto rifinito. I segni del tempo oppure i solchi del legno, non fanno altro che accrescerne il valore.
Nella moodboard, il tavolo Jaguar ha il piano ricavato da un unico tronco di quercia secolare. La sua naturalezza si fa evidente grazie alle venature ed ai bordi, volutamente non trasformati in angoli, ma lasciati grezzi ed ondulati.

Lo stile scandinavo è tipico dei Paesi del nord Europa quali Finlandia, Svezia, Danimarca e Norvegia.
Alla base, ci sono il candore e la luce, in principio scelti per godere al meglio della luce, che in alcuni periodi dell'anno, in queste zone, dura solo poche ore, poi diventati un trend universale.
Gli arredi sono realizzati con materiali naturali, e spesso si tratta di mobili di riciclo. Il mood è minimalista e la palette di colori è neutra. Gli spazi sono decorati secondo il concetto di hygge, legato alla comodità, al relax, al distacco dagli impegni lavorativi ed alla condivisione. Non è raro trovare, quindi, angoli dedicati alla lettura, calde coperte disposte assieme ai cuscini sul divano e fiori di campo che rendono l'atmosfera delle case scandinave bella e confortevole.
In una casa in stile scandinavo, deve assolutamente esserci un divano dalle linee pulite, rivestito in tessuto, comodo e ben imbottito. Meglio se di un colore neutro, e con le cuciture in evidenza, come il divano Bolb, nella moodboard.


Lo stile etnico è ideale per i viaggiatori e per gli spiriti liberi.
Racchiude in sé l'essenza di tante culture diverse facendo sì, che la casa prenda le sembianze del perfetto nido per un cittadino del mondo.
Un ambiente in stile etno chic, è composto da uno sfondo bianco e mobili, spesso antichi, provenienti da posti differenti e mixati tra loro.
Grande importanza è attribuita ai tessili, rigorosamente fatti a mano e dotati di nappe, pom pom e motivi tribali.
I materiali più gettonati sono lana, legno e bamboo, ma sono ammessi anche tutti gli altri materiali naturali purché il design degli arredi sia originale e artigianale.
Un mobile indispensabile per creare questo mood è una madia, sulla quale esporre piante esotiche e decorazioni.
La madia Renate nella moodboard è realizzata a mano. La particolarità sta nelle ante, lavorate con un motivo geometrico.


Dove ho scovato i mobili protagonisti di queste moodboard? Su Arredo Design Online, un negozio digitale super assortito di mobili made in Italy e personalizzabili.


E tu? Di che stile sei? 

Fonti delle foto nelle moodboard (in senso orario, partendo da in alto a sinistra): 
Moodboard wabi sabi 1. 2. 3. 4. 
Moodboard mid century glam 1. 2. 3. 4.
Moodboard rustico 1.  2. 3.  4.
Moodboard scandinavo 1. 2. 3. 4.
Moodboard etno chic 1.  2.  3. 4.

28 commenti

  1. Vivendo in una villetta in campagna, amo lo stile rustico e le tinte tenui.

    RispondiElimina
  2. sono davvero molto graziosi e di grande impatto questi complementi di arredo grazie per le info

    RispondiElimina
  3. Non saprei proprio sceglierne solo uno, forse io sono un mix, un po' di tutti!

    RispondiElimina
  4. Io amo lo stile nordico, quindi opto per lo scandinavo! Non appena mi trasferisco, voglio prestare molta attenzione all'arredamento e al design! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Mi raccomando, divertiti ad arredare la tua casa!

      Elimina
  5. Per casa mia ho scelto un arredamento che mescola il classico al moderno. Ma devo dire che se dovessi cambiare casa domani non mi dispiacerebbe lo stile scandinavo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scandinavo si presta benissimo ai mix&match tra antico e moderno! Sono sicura che faccia al caso tuo!

      Elimina
  6. Che bella collezione. Sinceramente non sono amante del rustico, ma questi mobili hanno attirato la mia attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katarzyna! Sono contenta che tu abbia rivalutato il rustico!

      Elimina
  7. Io sono molto scandinava amo i colori chiari e lo stile un po’ asettico 😂

    RispondiElimina
  8. Oddio a me piacciono tutti! Io e l' interior design siamo agli antipodi, alla casa ci pensa mio marito perché io non ho minimamente gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhehe!:-) :-) Sono sicura che il buon gusto sia lì con te e che tu debba solo tirarlo fuori!

      Elimina
  9. wabi sabi è il mio! mi piace anche il motto "niente finisce, niente è finito, niente è perfetto", effettivamente la bellezza dell'arte è l'imperfezione.
    è l'imperfezione che la rende unica

    RispondiElimina
  10. come progettista di abitazioni mi interessa guardare e scoprire nuove soluzioni di arredo, in questo momento alcune linee di mobili da te presentate mi sembrano particolari, le guarderò con calma e semmai li consiglierò a qualche cliente.

    RispondiElimina
  11. io penso di essere stile scandinavo!! il super divano mi ha conquistato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rocio! Un'altra scandi-lover all'appello! Benvenuta!

      Elimina
  12. Io adoro lo stile moderno .. contemporaneo direi. Mi piacciono il bianco e tutte le nuances dei colori chiari. Tra gli stili da te rappresentati il mio preferito è sicuramente lo scandinavo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca! I colori chiari e lo stile scandinavo sono un connubio perfetto!

      Elimina
  13. Non conoscevo nessuno di questi stili ma ...mi piacciono tutti, lo confesso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva! Sono contenta di averti fatto scoprire cose belle! :-)

      Elimina
  14. Tutto bellissimo...ma io sono più per lo stile etno chic ma non disdegno neanche lo scandinavo...si sono un po' confusa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Manuela, per quanto siano diversi, questi due stili si possono mescolare e stanno benissimo insieme!

      Elimina

SHOP MY FAVORITES

SHOP MY FAVORITES

NORMANN502006_1VIFA83075_14418399_10396aaad9189e4da0854188c662713c14ced70c15e2d5493296bd3523299e9ad

INSTAGRAM

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.