--> Cuscino fai da te (senza cucire) / ChiccaCasa

Cuscino fai da te (senza cucire)

Qualche tempo fa, ho ricevuto un sostanzioso pacchetto da parte di Gütermann. Sì, proprio quella Gütermann, la più celebre azienda produttrice di articoli per cucito!

La scatola conteneva i meravigliosi prodotti della linea Prym Love. Tutto ciò che serve per ambiziosi progetti di cucito.
Non ti nascondo che non conoscevo l'esistenza di alcuni furbissimi utensili. Come il forma-angoli ed il taglierino a rullo per tessuti. Non vedevo l'ora di provarli.



Ho pensato a lungo come impiegare il tessuto a motivo pied de poule contenuto nel pacco regalo.

Non essendo molto portata per il cucito, ho deciso di testare la colla per tessuti Gütermann, impiegandola nella realizzazione di un cuscino (mi sono proprio lanciata!).

Ho deciso di condividere con te questo DIY, perchè il risultato mi ha lasciata davvero entusiasta. 

Avevo a disposizione la base di un cuscino rettangolare, più lungo che alto, di quelli da tenere in prima fila sul divano.



Armata di taglierino, forbici da cucito a pois e metro da sarta, ho aperto e steso il tessuto e ci ho appoggiato sopra il cuscino. Ho tagliato un rettangolo di stoffa, lasciando circa 3 cm in più per ogni lato.


Il taglierino a rullo è davvero un portento! Riesce a compiere tagli perfetti. Ho utilizzato un semplice righello come guida.


 Ho ricavato dal tessuto un secondo rettangolo uguale al primo. Ho contrapposto le due sagome ponendo le facciate frontali internamente, appoggiate l'una contro l'altra.


Una delle  g e n i a l i  sorprese di questa collezione è il carinissimo puntaspilli magnetico a pois, pensato per non far finire gli spilli negli stessi buchi neri in cui finiscono orecchini, calzini e fermagli per capelli.

Ho usato gli spilli per legare tra loro i bordi delle due sagome. Ho piegato il bordo del rettangolo di sopra verso l'esterno, formando una plica di poco più di mezzo centimetro.
Ho infilato gli spilli per tutta la lunghezza del rettangolo in modo che attraversassero entrambe le sagome e che tenessero ferma la pieghetta.

Ho applicato la colla per tessuti all'estremità del rettangolo inferiore. Ho tolto uno spillo alla volta. Per ogni spillo sfilato dal tessuto ho attaccato la porzione della piega alla stoffa sottostante.




Ho eseguito lo stesso procedimento su entrambe le lunghezze e su uno dei due lati corti. 

Ho lasciato asciugare, tenendo in posa (soprattutto negli angoli) i lembi con le pinze da cucito, per garantire una'aderenza perfetta e rendere il cuscino a prova di strapazzo. 




Ho così ottenuto un sacchetto. La parte aperta servirà ad infilare l'imbottitura.
Prima di rovesciare il sacchetto ho osservato il suo interno per verificare che non fossero rimaste aperture. A dire il vero ho corretto qualche imprecisione, ponendo rimedio a delle zone che avevo dimenticato di incollare! 



Una volta rivoltata la fodera, mi è stata subito chiara la funzione del forma angoli! Il mio angolino non era affatto come lo avevo immaginato. Sembrava smussato e "sbagliato". Ho infilato la punta del ferma angoli nel sacchetto spingendo delicatamente l'angolino verso l'esterno e voilà. Guarda tu stesso la differenza tra prima e dopo!



Ho inserito l'imbottitura e mi sono chiesta. Adesso come lo chiudo? Anche in questo caso gli spilli, con la loro simpatica testolina rossa sono venuti in mio soccorso. Ho piegato le estremità di entrambi i lati verso l'interno del cuscino. Ho fissato le pieghe con gli spilli, assicurandomi che la piega fosse uniforme e su entrambi i lati.


Ho disposto la colla sulla piega, solo da un lato. Ho tolto gli spilli procedendo parallelamente sia da un lato che dall'altro e avvicinato le estremità. Una volta tolti gli ultimi due spilli e chiusa la fodera, ho lasciato asciugare la colla tenendo vicini i bordi con le mitiche pinze da cucito super colorate.



Ecco il risultato! Io e il mio nuovo cuscino siamo già inseparabili! Ho impiegato circa mezz'ora per realizzarlo e nella mezz'ora ho incluso anche il photoshoot. Quindi tu ci metterai senz'altro meno tempo. La colla ha aderito perfettamente e, nonostante io non sia portata per i lavori minuziosi, posso affermare che il risultato è più che soddisfacente! 





Non è finita qui! Ho ancora un altro tessuto da adoperare e tanti altri accessori Prym da mostrarti! 
Lo farò nel prossio DIY! 





Nessun commento

Posta un commento

Che tu abbia trovato il post brillante o totalmente inutile, io sono felice di sapere che ne pensi! I tuoi commenti mi fanno crescere e mi ripagano dell'impegno ed il tempo impiegato a scrivere e a creare❤

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.