--> Trend focus: chunky sofas (divani "cicciotti") / ChiccaCasa

Trend focus: chunky sofas (divani "cicciotti")

Ormai è risaputo. Ho una passione per i divani e dedico loro almeno un post al mese.
Sono cresciuta in una casa con dei pseudodivani in rattan, quindi ho sempre sognato di avere un vero e morbido sofà.
Quando ho messo piede nella Casetta, ho comprato Norsborg di Ikea per il soggiorno al piano di sotto e ne sono davvero felice!
Ma... la Casetta ha una struttura "all'antica". La scalinata che porta al primo piano si apre su un grande salone ancora tutto da arredare. Sarà il living principale con la zona tv. Quindi... serve un altro divano!

C'è un grade dilemma che mi (ci) assale. Da un lato amo i divani di velluto (di cui ti ho parlato qui), dall'altro ci sono i modelli super imbottiti e senza piedini che io chiamo amorevolmente "divani cicciotti".

Hai capito cosa intendo? Sono quelli che a guardarli sembra che non abbiano una struttura interna, quelli che ti fanno venire voglia di tuffarti a braccia aperte, quelli che sembrano delle morbide e gonfie krapfen piene di crema pasticcera.

Con questo post, lancio un appello. Troviamo un nome in italiano a questa tipologia di divani, prima che io spammi sul web la tag #divanicicciotti.
Finora il termine più plausibile e diffuso per definirli è "chunky sofas", ovvero, "divani grossi" ("cicciotto" però. a mio parere, rende meglio l'idea).

Mi piacciono perchè sono comodi. Hanno una seduta profonda tanto che potrei stendere le gambe anche stando "composta" (io con le mie gambine, posso farlo), sono dotati di braccioli molto larghi che possono fungere da appoggio per riviste e quant'altro e sono abbastanza imbottiti da non avere bisogno (anche dal punto di vista estetico) di molti cuscini extra.

Sono convinta che se ne avessi uno graverebbe fortemente sulle mie attività domestiche, tuttavia, ci sarebbe un notevole incremento del numero dei post sul blog, dei pin, delle foto su IG di me con una copertina addosso, una mano sulla tastiera e l'altra che regge una tazza di tè. 

Come prospettiva non è male, anche se dovrei abbandonare l'idea di sorvolare sulle faccende domestiche.

Ecco una raccolta ultra soffice di divani cicciotti, per lasciarti sognare con me. Almeno per i tempo della gallery, concediti una pausa ed immagina di galleggiare su queste nuvolone da salotto in tutta serenità.









Pic via sfgirlbybay, Divano by Ligne Roset

Non sono tutti da abbracciare? 

2 commenti

  1. son dei divani da serie tv,da non alzarcisi più ;P soprattutto quello nell'ultima foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero Alfonso! Quello nell'ultima foto è Togo di Ligne Roset, un'icona di design. Forse uno dei primi divani cicciotti!

      Elimina

SHOP MY FAVORITES

SHOP MY FAVORITES

NORMANN502006_1VIFA83075_14418399_10396aaad9189e4da0854188c662713c14ced70c15e2d5493296bd3523299e9ad

INSTAGRAM

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.