--> Fai da te d'autunno: come sbiancare le pigne / ChiccaCasa

Fai da te d'autunno: come sbiancare le pigne

Scrivo dal divano, da sotto la copertina grigio scuro che mi accompagna da un po' nella stesura dei post. Fuori diluvia e si è fatto sentire anche il primo freddo.
Sembra davvero che il clima autunnale abbia fatto la sua comparsa!

Quale momento migliore per un bel DIY di stagione?




Sentivo da un po' il richiamo di questo progetto fai da te. Non vedevo l'ora di testarlo per verificare se il risultato era davvero affascinante come nelle foto che avevo trovato su Pinterest.

Si tratta dello sbiancamento delle pigne: un procedimento che porta a far sbiadire il tipico colore bruno facendole sembrare naturalmente decolorate.
Pitturarle di bianco è assolutamente diverso. Il candore delle pigne, dopo essere state trattate sembra del tutto spontaneo e non artefatto.
Puoi utilizzare le pigne per delle composizioni autunnali o delle ghirlande con cui decorare casa. Sono davvero molto scenografiche!

Ecco cosa ti occorre per sbiancare le pigne: pigne, olio, candeggina, un contenitore, un mattone, della carta di giornale e, se vuoi risparmiare tempo, anche un asciugacapelli.

Per prima cosa, lava bene le pigne. Usa dell'olio per eliminare eventuali gocce di resina, poi sciacqua ed asciuga
Una volta pulite le pigne, mettile nel contenitore. Versa lentamente la candeggina fino a coprirle del tutto.



Fai in modo che ogni pigna sia totalmente sommersa nella candeggina. 
Io le ho spinte giù appoggiando sulla superficie della candeggina un mattone e dei suoi frammenti. Puoi fare lo stesso anche tu, ma puoi anche coprire il contenitore con un piatto ed appoggiare su di esso un oggetto pesante.



Noterai che, immerse nella candeggina, alcune zone perderanno la loro tipica pigmentazione.
Trascorso un giorno, anche se il risultato non ti sembra essere soddisfacente, tira fuori le pigne e lasciale all'aperto, sulla carta di giornale per qualche ora.



 Il bianco apparirà in seguito, quando le pigne saranno tutte asciutte. Se vuoi accelerare i tempi, usa un asciugacapelli.

Voilà eccole, le tue nuove decorazioni tutte naturali.



Il bianco sporco che le veste ora è davvero poetico.

Non ti resta che scegliere come utilizzarle nell'allestimento di angolini decorativi domestici per celebrare questa stagione!





Progetto e foto di Federica Del Borrello

4 commenti

  1. Brava Chicca questo progetto mi è piaciuto molto. Ci voglio provare anche io....Buona giornata,un abbraccio. Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Linda! Sono contenta ti sia piaciuto! Provaci, è facilissimo!

      Elimina
  2. Ciao, sono bellissime. Penso che le userò per decorare la casa per Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria e benvenuta su ChiccaCasa! Sono felice che ti piacciano! É davvero facile e sono di grande effetto. La tua casa sarà bellissima!

      Elimina

SHOP MY FAVES

SHOP MY FAVES

SHOP my favorites

...

EMAIL SUBSCRIPTIONS

© ChiccaCasa • Theme by Maira G.